Hotel Croatia

Hvar

Cosa visitare

Il tempo libero nella città di Hvar, si può trascorrere visitando i punti importanti della città stessa nonché dei suoi dintorni. Tali programmi vengono organizzati dallle Agenzie turistiche ma anche noi Le offriamo alcuni suggerimenti per godere la nostra città.

La fortificazione Fortica (Spagna) è stata costruita nel 16mo secolo sopra la città vecchia. Impresionante non solo per la sua architettura che ne conferma il valore storico e militare, ma anche la vista che si estende sulla città di Hvar e sui suoi dintorni.

 

Il duomo di Hvar, insieme al Palazzo della diocesi, racchiude la parte orientale della principale Piazza in Dalmazia ossia la Piazza di Hvar (Piazza di St. Stefano). Il duomo è consacrato al St. Stefano quale era Santo Padre e sofferente, protettore della diocesi e della città di Hvar.

 
Il teatro di Hvar nonché Arsenale, è uno dei primi teatri abaziali istituiti in Europa. Lo stesso è stato costruito al di sopra dell'Arsenale (spazio dove venivano riparate le galie ed era il magazzino per depositare gli utensili di questo genere). L'esterno del teatro è ben curato mantenendo il suo aspetto originale mentre l'architettura del suo interno risale al 19mo secolo.
 

Il monastero francescano fu fondato nell'anno 1461. Presi dal suo silenzio, si può godere delle ricchezze del museo dove è esposta la famosa collezione di quadri dipinti da vecchi artisti.

 

In convento delle Benedettine di Hvar esiste dal 1664, quando giunsero dal Convento di Pag due monache per iniziarne fattività. Per la fondazione del convento si interesso molto il Comune di Hvar già nel 1534 e molti cittadini contribuirono con le offerte alla sua erezione. Oltre il carattere spirituale e religioso, questo convento é conosciuto in tutto il mondo per i preziosi pizzi d agave che si lavorano solamente qui, seguendo la tradizione che ormai da 100-130 anni passa da generazione in generazione.